home  |  passionisti  |  links   |  contatti   |    
 
 
 
 

La croce delle pene interne.

Le malattie, le tentazioni, le avversità, le persecuzioni degli uomini e dei demoni sono tutte croci con le quali il Signore intende purificare l'anima nostra dai suoi difetti e dalle sue imperfe­ zioni, per renderla sempre più degna di se e del suo santo amore. Ma v'è ancora una croce più sottile e penetrante con cui il Signore suoi dare l'ultima mano a questo mistico lavoro della puri­ ficazione passiva, e questa croce sono le aridità, desolazioni e pene interne, che S. Paolo della Croce, bene esperto in tale materia, chiama « lime finissìme che penetrano fino in fondo, per levare ogni ruggine; pressure amarissime, le quali, per­ ché più prive d'ogni sensibile conforto, sono più penetranti, e perciò più atte a preparar l'anima, con modo altissimo, alla santa unione con Dio » (III, 137).

Quale sia in particolare lo scopo provviden­ ziale di queste pene e quale condotta si debba da noi tenere, possiamo apprenderlo dalle seguenti Massime del Santo.

 

 

Torna all' INDICE TEMATICO

 
 
 



LA BIOGRAFIA


LA MISTICA


REGOLE E COSTITUZIONI


LETTERE AI FIGLI SPIRITUALI


IL DIARIO SPIRITUALE


IL PASSIONISTA SECONDO S.PAOLO


MASSIME SPIRITUALI


LA VITA DI S.PAOLO IN IMMAGINI


PREGHIERE A S.PAOLO DELLA CROCE

 

 

 
 

home  | passionisti  | links  |  contatti   |  
Copyright ? No Grazie : diffondete, stampate e utilizzate il contenuto di questo sito