home  |  passionisti  |  links   |  contatti   |    
 
 
 
 

La pratica.

 

Offrirsi a Maria.

Custodite gli occhi e gli altri sensi, facendone un dono a Maria Santissima (III, 527).

Maria Santissima morì d'una morte più preziosa e desiderabile della stessa vita : moriamo ancor noi con lei, e moriamo a tutto il creato, per vivere vita d'amore, vita santa e perfetta. (II, 48).

Sacrificate voi stessi a Dio in odore di soavità, nel Cuore purissimo di Maria Santissima (I, 321).

 

Amarla ed imitarla.

Se Gesù vi da licenza fate un volo nel Cuore purissimo' di Maria, e dimandatele di starvene sempre immersi nell'immenso mare del suo amore (I, 349).

Nel Cuore di Gesù si può godere delle glorie di Maria Santissima, amandola col Cuore purissimo del suo divin Figliolo (I, 349).

Amate il Cuore purissimo di Maria con intenzione d'esercitar tutte le virtù che esercitò Lei (I, 321).

 

Farsi bambini, con vera umiltà.

Per aver l'ingresso nel Cuore santissi­ mo della nostra gran Regina, bisogna farsi bambini, con vera umiltà e annichili mento (I, 321).

Chi vuol piacere a Maria Santissima, bisogna che più s'umilii e s'annichili, perché Maria fu la più umile fra tutte le creature (I, 349).

 

Ricorrere alla sua mediazione.

Per mezzo di Maria Santissima offrite al divin Padre il Cuore preziosissimo del divin Verbo umanato, col tesoro infinito della sua santissima Passione (II, 464).

Rendete le dovute grazie all'Altissimo per mezzo di Maria Santissima, Signora e Madre nostra (III, 529).

 

Torna all' INDICE TEMATICO

 
 
 



LA BIOGRAFIA


LA MISTICA


REGOLE E COSTITUZIONI


LETTERE AI FIGLI SPIRITUALI


IL DIARIO SPIRITUALE


IL PASSIONISTA SECONDO S.PAOLO


MASSIME SPIRITUALI


LA VITA DI S.PAOLO IN IMMAGINI


PREGHIERE A S.PAOLO DELLA CROCE

 

 

 
 

home  | passionisti  | links  |  contatti   |  
Copyright ? No Grazie : diffondete, stampate e utilizzate il contenuto di questo sito