home  |  passionisti  |  links   |  contatti   |    
 
 
 
 

Natura dell'umiltà.

 

Osserva 8. Tommaso che come la superbia dice >lifetto Ai soggezione, così l'umiltà include necessanamente la sottomissione dell'uomo a Dio e ai suoi rappresentanti, nel ohe consiste la virtù del l'obbediemsa (II, II, q. 161, a. 1).

Anche S. Bernardo afferma che « la somma del­ l'umiltà sta tutta nell'assoggettare la propria vo­ lontà a quella di Dio » (Serm. 26, de diversis) ; e S . Agostino scrive: superbia facit voluntatem suam, humilitas facit voluntatem Dei (Tract. 25, in Joan.).

Per rinnegare dunque noi stessi e rinunziare perfettamente alla « superbia della vita » dobbia­ mo, insieme con l'umiltà, praticare l'ubbidienza, procurando con ogni diligenza di vivere soggetti a tutte creature per amor di Dio.

Di quest'ubbidienza, che costituisce per il reli­ gioso il principale dei suoi doveri in forza anche del voto che emette nella professione, 8. Paolo della Croce espone i pregi e dà utili norme per la pratica.

 

Torna all' INDICE TEMATICO

 
 
 



LA BIOGRAFIA


LA MISTICA


REGOLE E COSTITUZIONI


LETTERE AI FIGLI SPIRITUALI


IL DIARIO SPIRITUALE


IL PASSIONISTA SECONDO S.PAOLO


MASSIME SPIRITUALI


LA VITA DI S.PAOLO IN IMMAGINI


PREGHIERE A S.PAOLO DELLA CROCE

 

 

 
 

home  | passionisti  | links  |  contatti   |  
Copyright ? No Grazie : diffondete, stampate e utilizzate il contenuto di questo sito