home  |  passionisti  |  links   |  contatti   |    
 
 
 
 

Per vivere una vita eucaristica.

 

Visitare spesso Gesù Sacramentato.

Visitate spesso, quando potete, il Santo dei Santi, Gesù Sacramentato (I, 648).

Visitate spesso il SS. Sacramento in cui è la vera vita (II, 807).

Vi supplico di far frequenti visite al SS. Sacramento: insinuatelo anche agli altri (I, 26).

Andate spesso in chiesa per adorare il SS. Sacramento (I, 57).

Deve l'anima amante offrirsi vittima a Gesù Sacramentato, amarlo, adorarlo e visitarlo spesso, per quelli che lo maltrat­ tano, massime in cert'ore in cui non v'è chi gli faccia corte (I, 473).

Oh che bella' conversazione, andarsene a stare in compagnia degli angeli, avanti al nostro Sacramentato Sposo ! (I, 26).

 

Comunicarsi spiritualmente fra giorno.

Fate spesso fra giorno la comunione spirituale (III, 212).

Desiderate d'unirvi spesso al Signore con la santa comunione spirituale (I, S6).

Fate frequenti comunioni spirituali, stando in casa, lavorando ecc. (Ili, 357).

Fate la comunione spirituale almeno sette volte al giorno ; ma io vorrei di più perché desidero che portiate sempre Gesù sull'altare del vostro cuore (II, 626).

Comunione spirituale più volte al giorno, per tenervi alla presenza di Dio, e fare continua orazione (III, 545).

Fate spesso la comunione spirituale in­ vitando il dolce Gesù Sacramentato a venire nel vostro cuore, e bruciarlo tutto del suo santo amore (III, 585).

Uno slancio amoroso verso Gesù Sacramentato e un vivo desiderio d'averlo nel cuore, basta per fare la comunione spirituale (III, 212).

 

Il nostro cuore altare e tabernacolo.

Bramo che il vostro cuore sia un vero altare sul quale stia sempre esposto il dolce Gesù (III, 371).

Il vostro cuore sia un vivo tabernacolo per il dolce Gesù Sacramentato (III, 413 ; 360).

Portate il dolce Gesù nel tabernacolo del vostro cuore (III, 401).

Fate che il vostro cuore sia un vivo tabernacolo del dolce Gesù Sacramentato : visitatelo spesso dentro di voi, facendogli tutte le adorazioni, affetti e ringraziamen­ ti che v'insegnerà il santo amore (III, 392).

Chi ha sete, dice il dolce Gesù, venga da me e beva. Avete voi sete di farvi santi e di ardere di santo amore? E che fate dun­ que che non ve ne volate ad abbracciare il dolce Sposo Sacramentato? (III, 342).

Siate grandemente devoti del Santissimo Sacramento (I, 54).

 

Torna all' INDICE TEMATICO

 
 
 



LA BIOGRAFIA


LA MISTICA


REGOLE E COSTITUZIONI


LETTERE AI FIGLI SPIRITUALI


IL DIARIO SPIRITUALE


IL PASSIONISTA SECONDO S.PAOLO


MASSIME SPIRITUALI


LA VITA DI S.PAOLO IN IMMAGINI


PREGHIERE A S.PAOLO DELLA CROCE

 

 

 
 

home  | passionisti  | links  |  contatti   |  
Copyright ? No Grazie : diffondete, stampate e utilizzate il contenuto di questo sito